In un'annata abbastanza tribolata per il Vicenza sono comunque arrivate risposte da diversi elementi e soprattutto da alcuni senatori. Il capocannoniere della stagione è infatti Riccardo Meggiorini con 11 marcature, un numero ben al di sopra delle aspettative, con l'ex Toro che ha smentito tutte le critiche arrivate l'estate scorsa, mettendo a segno i gol salvezza. Quello che preoccupa di più infatti è il vuoto che c'è dietro a lui, gli inseguitori sono infatti Dalmonte e Cappelletti a quota 4, mentre i compagni di reparto Gori, Longo e Jallow sono a quota 3, un dato che sicuramente farà riflettere la società in sede di mercato.

Per quanto riguarda gli assist, qua invece è stato capitan Giacomelli a spazzare via i dubbi, servendo ben 7 passaggi decisivi (da affiancare a 3 reti) per i compagni. Numeri importanti per un giocatore la cui permanenza era addirittura in discussione e fa specie pensare che il suo rinnovo non sia ancora ufficiale. Subito dietro di lui c'è Beruatto a quota 6, con il terzino di proprietà della Juventus che ha messo in mostra doti importanti. I due milioni per il riscatto sono fuori dalla portata del Lane, che però farà di tutto per ottenere un nuovo prestito. Al terzo posto c'è Nicola Dalmonte, il cui riscatto pare sia decisamente più semplice e che quindi dovrebbe essere riconfermato per la prossima stagione.

Sezione: Focus / Data: Sab 15 maggio 2021 alle 11:46
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print