Nel post vittoria contro la Reggiana, Domenico Di Carlo, tecnico del Vicenza ha parlato così in conferenza stampa. Ecco le sue parole, riportate da Trivenetogoal.it: "Ho ringraziato tutto lo staff tecnico, medici e magazzinieri. Tutti hanno dato il contributo e quindi è giusto ringraziare chi sta dietro le quinte. Peccato perchè all’inizio abbiamo fatto veramente bene con 3/4 occasioni, poi sull’1-0 abbiamo abbassato i ritmi ed è venuta fuori la Reggiana, poi alla fine posso dire che il pareggio era più giusto, ma Jallow è stato bravissimo e abbiamo portato a casa una vittoria e finire così è sempre una cosa positiva".

Anche oggi segnali importanti da Lanzafame, merita la riconferma?
"Devo dire che oggi Ierardi ha fatto 90′ che non aveva mai giocato, quindi sono contentissimo per lui e per Cester che ha fatto l’esordio, così come per Mancini che ha fatto una buona gara. Lanzafame non lo scopriamo noi, ha qualità tecniche straordinarie, con calma in questa settimana sentiremo la proprietà per il programma futuro".

Classifica finale a 48 punti:
"Si può ripartire da questo dodicesimo posto in classifica, quello che conta è la squadra e i nostri tifosi hanno visto anche oggi una squadra che non ha mollato fino al 95′. Dedichiamo a loro la vittoria, ci sono mancati tutto l’anno e speriamo che l’inizio dell’anno nuovo ci siano vicini come sempre. In settimana parlerò con il Direttore e la proprietà per una bella chiacchierata e sentire i programmi e prospettive. Ora recuperiamo e in settimana mi faranno sapere".

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 18:06
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print