In vista della sfida contro il Pisa mister Domenico Di Carlo ha parlato in conferenza stampa soffermandosi sui tanti cambiamenti di uomini in questa stagione: “Non è che cambio spesso anzi vorrei cambiare il meno possibile, ma in settimana ci sono stati degli intoppi e devo valutare bene le condizioni di tutti in allenamento. Abbiamo dimostrato di avere una rosa all’altezza, un gruppo molto similare e cercherò di fare le scelte migliori per il Pisa senza pensare al turno infrasettimanale. Pontisso e Rigoni sono due titolari. Lanzafame? Bisogna trovare il momento giusto che potrebbe essere domani come martedì, ma in avanti stanno facendo tutti bene. Vedo Dalmonte e Vandeputte in crescita, l’unico che si è fermato è Da Riva che ha un fastidio al ginocchio e proviamo a recuperarlo per la settimana prossima, così come Jallow. - continua Di Carlo come riporta Trivenetogoal.it - Pressione? Io ho fiducia nella squadra, sappiamo che abbiamo margini di miglioramento e che dobbiamo essere combattivi. Contro il Pisa sarà una bella gara da tripla, loro dopo le difficoltà iniziali si sono compattati e hanno un gruppo che sta crescendo e lavora assieme da anni, ci affronteremo alla pari e i dettagli faranno la differenza. Il dossier del Chievo? Non sono d’accordo con i dossier preparati, spero che poi tutto si compenserà. Noi dobbiamo dare una mano e che gli episodi non ci penalizzino”.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 15:44
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print