La vittoria per 1 a 0 nel derby con il Cittadella consegna al Vicenza la consapevolezza che il peggio è stato messo alle spalle, certo, manca la matematica, ma con questi 3 punti la classifica fa sorridere i tanti tifosi biancorossi. Il goal partita di Nalini apre ora un quesito fondamentale: può questo Lanerossi dare il 110% nelle ultime 7 gare e prendersi un posto nei playoff finali? Beh, dopo questa vittoria, quanto meno un piccolo lumicino di speranza credo si sia acceso nel cuore di tutti noi.

Un Vicenza che apre la gara interna con il Cittadella imponendo il suo ritmo nei primi minuti di gioco, buon pressig collettivo e una discreta copertura del campo impediscono al Cittadella di costruire il gioco e al Lane di rendersi pericoloso dalle parti di Kastrati. Ci pensa Nalini a sbloccarla al 20' su assist aereo di un Valentini che anche oggi risulterà tra il migliori in campo. A vantaggio acquisito il Vicenza abbassa il baricentro per colpire in contropiede, il Cittadella prova a fare la partita per raggiungere il vantaggio ma non riesce mai a mettere in pericolo la porta di Grandi.

Nella ripresa il copione è lo stesso. Ospiti a gestire il pallone e il Lane a pungere in contropiede al minimo errore avversario. Valentini e Padella alzano il muro davanti a Grandi, annullando completamente gli attaccanti avversari. Beruatto è una spina nel fianco che appena può si sgancia sulla fascia e si rende pericoloso con cross e conclusioni dal limite. Potrebbe chiuderla con Meggiogol il Lane ma il numero 69, liberato dall'ennesima grande giocata di Nalini, si fa fermare da Kastrati. Altro giro altro errore con Pontisso che appena entrato centra in pieno il portiere ospite dopo un bellissimo scambio con Cinelli. Non la chiude il Vicenza e la solita legge del calcio sembra colpire ma Grandi e Padella si alternano con interventi salva-risultato sul forcing disperato del Cittadella. Nel recupero si ha il tempo di assistere all'ennesimo errore davanti al portiere di Longo che, liberato da una svirgolata di Donnarumma davanti a Kastrati, centra il portiere avversario. 

Finisce in trionfo, quindi, il derby con il Cittadella. Trionfo perchè con questa vittoria il Lane può dirsi praticamente salvo, Trionfo perche con questi 3 punti si aprono possibilità di sogni playoff. Trionfo perchè questa squadra, come troppo spesso si tende a dimenticare, ha avuto tantissimi guai fisici e avere questa classifica a 7 giornate dal termine sembrava utopia. Bravissimi il mister e i ragazzi a crederci. Ma ora non bisongna fermarsi. Quel lumicino acceso in ogni cuore di Vicenza ha bisogno di benzina per essere ravvivavo. 7 partite. 7 finali. Noi tutti siamo curiosi di vedere come andrà a finire. FORZA VICENZA! FORZA BIANCOROSSI!

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 03 aprile 2021 alle 08:00
Autore: Diego Cristiani
Vedi letture
Print