Nicola Pasini ha presentato in conferenza stampa la sfida con la SPAL. Queste le sue parole riportate da Trivenetogoal.it: "Il Vicenza ha bisogno di vincere, quale la ricetta? Sappiamo che arriva la Spal, una squadra forte che lotterà fino alla fine per la serie A, noi abbiamo bisogno di punti, vorremmo metterci sempre il solito atteggiamento. Loro giocano molto bene e hanno un mister molto bravo, sicuramente hanno più qualità di noi ma possiamo dar fastidio".

Per quale motivo il Vicenza ha raccolto meno?
"A volte ci vuole più attenzione in certe situazioni, magari le palle inattive. Sei diventato un punto di riferimento: Io ho sempre lavorato per il meglio e giocare il più possibile, con la fiducia è sempre più semplice. Sono contento ma adesso l’importante sono i risultati".

Quali squadre sono più temibili per la ricorsa alla salvezza?
"Le squadre dietro stanno correndo tutte, la classifica rispecchia il nostro momento, sarà un girone di ritorno e ogni partita".

Quali squadre potranno uscire dalla zona rossa?
"Sono tutte squadre toste, penso che un po’ tutte si sono rinforzate. È un campionato strano con un po’ di partite vinte si riesce a recuperare il gap di distanza"

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 18 febbraio 2021 alle 20:18
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print