L’ultimo Ascoli-Vicenza in Serie B è andato in scena nel 2016-2017, 2-0 per i padroni di casa in bianconero: Carpani al 26’, Cacia al 67’ su rigore.
La stagione precedente, nel 2015-2016, s’era verificata la seconda vittoria del Vicenza, un 1-2 con le firme di: Ebagua al 3’ e al 23’, Milanovic al 36’.
Il bilancio totale sorride nettamente ai marchigiani, capaci di andare a punti in 15 dei 17 scontri diretti fra Serie A e cadetteria. Una storia di sfide che ha preso avvio negli anni Settanta del secolo scorso.
All’andata, un girone fa, si impose la Nobile Provinciale col punteggio di 2-1: Meggiorini al 9’, Sabiri al 66’, Padella al 93’.
Un’affermazione che ha permesso ai biancorossi di riportarsi in vantaggio nei testa a testa di cadetteria. Perché nel computo totale prima di questa stagione i due club erano sull’8-8 in fatto di vittorie.
Nello scorso mese di marzo l’Ascoli ha viaggiato a una media di 1,20 punti/match (1V – 3X – 1P). Molto meglio ha fatto il Vicenza che ha tenuto un ritmo di 2 punti/match (3V – 1X – 1P) restando alle spalle soltanto di Empoli, Lecce e Brescia.
Questo mese s’è aperto con una sconfitta per l’Ascoli a Cosenza, nonostante il vantaggio per il club allenato da Sottil, mentre il Vicenza ha messo le mani sul derby regionale col Cittadella difendendo il gol trovato dopo venti minuti.
CONFRONTI DIRETTI AD ASCOLI (SERIE A E SERIE B)
17 incontri disputati
8 vittorie Ascoli
7 pareggi
2 vittorie Vicenza
20 gol fatti Ascoli
12 gol fatti Vicenza
PRIMA SFIDA AD ASCOLI (SERIE B)
Ascoli-Vicenza 2-1, 25° giornata 1976/1977

ULTIMA SFIDA AD ASCOLI (SERIE B)
Ascoli-Vicenza 2-0, 5° giornata 2016/2017

Sezione: Notizie / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 18:20
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print