Una giornata funesta, la 23^ del campionato di B, per gli arbitri: perché, dopo le proteste di Empoli e Pordenone, si fanno sentire anche quelle dell'Ascoli, senza contare gli episodi dubbi che hanno coinvolto Venezia e appunto Vicenza.
Attraverso una Instagram Story, infatti, il patron bianconero Massimo Pulcinelli, si è fatto sentire dopo il ko contro la Reggiana, appuntando "piccole" situazioni al direttore di gara, il sig. Giovanni Ayroldi di Molfetta: "Caro Ayroldi, quelli come lei mi fanno passare la voglia di fare calcio... come fa ad ammonire il sig. Caligara (prima ammonizione) e poi fa poco a dargli la seconda e il seguente rosso?
Il rigore fischiato al campione di tuffi, che conosciamo benissimo.. il nostro Quaranta cosa ha fatto per meritarsi un rigore contro? Dovrebbe scomparire? Prima del rigore c'era un fallo a centrocampo a nostro favore non fischiato da lei su Sabiri... io sono stanco davvero!
Ai nostri ragazzi chiedo più impegno e forza perché dobbiamo imparare a vincerle queste partite e nonostante tutto e tutti".

Sezione: Notizie / Data: Lun 15 febbraio 2021 alle 13:51
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print